BMW MC VISCONTEO - SORPRESA TOUR 2015

Memorial Paolo Melchionna

22 Marzo 2015

 

Pioggia e maltempo non frenano le socie e i soci BMW MC Visconteo che domenica 22 Marzo hanno dato vita ad un altro spettacolare raduno Sorpresa Tour con 100 partecipanti per 65 moto-equipaggi.

I giorni immediatamente precedenti l'edizione 2015 hanno fatto "bollire" i telefoni del Visconteo: il motivo ricorrente era "hai visto le previsioni meteo?...danno tempo pessimo, non è che lo si rimanda?". Certo, il tanto preannunciato diluvio domenicale con forti rovesci da Nord Ovest ha spaventato qualche socio meno fiducioso, ma alla fine i più temerari sono stati premiati!

Insieme alla sveglia risuona anche il ticchettio della pioggia sulle finestre e lo scrosciare dell'acqua sollevata dalle auto che passano in strada non è un bel segnale. Ci consoliamo con una colazione ricca e nutriente, così da tener ben lontano l'umido di una giornata che si preannuncia bagnata...sbirciamo fuori dalla finestra alla ricerca di un indizio di tregua: macché, cielo plumbeo che si ostina impertinente a far scendere acqua...e allora sfoderiamo anche la nuova antipioggia, chissà che serva a far desistere...

La moto, noncurante della pioggia, è calda e impaziente: non vede l'ora di lasciar scorrere le ruote ed i cavalli sul percorso ancora tutto da scoprire e partiamo verso il punto di ritrovo, accompagnati da una pioggerellina che si fa sempre più debole.

Alle 7:45 tutto è pronto al ritrovo ben organizzato presso l'area di servizio Brianza Sud sulla A4 direzione Venezia.  I Tour Leader Ninni e Gabriele hanno sapientemente distribuito i compiti allo staff per muovere e guidare al meglio i 77 equipaggi attesi per 121 partecipanti: 4 gruppi da 20 moto ciascuno con partenza differita di circa 10 minuti l'uno dall'altro.

Chissà quanti rinunceranno all'ultimo momento per il maltempo e alla fine in quanti saremo.

Il tempo di un caffè per scaldarsi e in pochi minuti il piazzale si riempie con i gruppi che prendono forma: spunta, brief, prova radio, raccomandazioni di rito e si accendono i primi motori. Sono poco più di una decina gli equipaggi che all'ultimo momento non si sono presentati, perdendosi così un'emozione che alla fine si rivelerà ancora una volta speciale.

Alle 8:10 il primo gruppo è pronto e dà il via al Sorpresa Tour 2015: a seguire, puntuali come treni svizzeri, partono anche gli altri tre.

La Sopresa inizia e, nel giro di pochi minuti, la ancora sonnecchiante A4 si popola con una spettacolare carovana su due ruote che si snoda sinuosa per qualche chilometro in direzione Brescia, mentre anche le ultime gocce di pioggia hanno smesso di cadere.

All'uscita di Opsitaletto i gruppi si susseguono a poca distanza l'uno dall'altro, qualche messa a punto per compattare i più arrugginiti e...via verso la bassa bresciana fino alla prima sosta caffè a Pompiano.

       

Da qui puntiamo verso la SP11 per poi virare in direzione Padernello, il grazioso piccolo borgo che ci riporta lontano nel tempo attraverso le sue stradine che si intrecciano attorno al leggendario maniero.

I Tour Leader lavorano bene insieme alle "scope" e alle "staffette", mantenendo i gruppi compatti e guidandoli verso il fiume Oglio per raggiungere Pontevico, l'antico Portus Brixianis, in tempi passati punto di arrivo delle merci provenienti dal Po e dirette verso Brescia.

L'ampia e vitale Piazza Mazzini di Pontevico è l'ideale per radunare i gruppi, grazie anche alla cordiale ospitalità della Polizia Locale che ci ha riservato tutto il lato destro della lunga piazza: gli equipaggi BMW MC Visconteo la riempiono in poco tempo e la vivacizzano, accendendo la curiosità dei passanti. Un saluto e un ringraziamento al Comandante della Polizia Locale da parte del Presidente e del Vicepresidente, con la consegna del gagliardetto Visconteo, una pausa per l'aperitivo e poi di nuovo in sella sfilando tutti uniti per imboccare la SP64.

Sotto l'impeccabile guida del Presidente, all'altezza di Gambara, puntiamo verso le colline moreniche del Lago Garda e, toccando Remedello, Mezzane, Carpenedolo arriviamo a Centenaro disegnando geometrie imperdibili su stradine solitarie che tagliano pianori già verdeggianti.

L'appetito si fa strada mentre raggiungiamo Le Panizze, un accogliente casolare in aperta campagna che ci aspetta per rifocillarci con specialità locali, mentre il Presidente accoglie ogni singolo equipaggio all'ingresso del parcheggio riservato, consegnando l'immancabile tavoletta di legno per mettere in sicurezza le nostre BMW sul terreno ancora umido.

       

Ecco che all'interno de Le Panizze ci attende però un'altra piacevolissima sorpresa: ci ha raggiunti Daniela Gariano Melchionna, moglie dell'indimenticabile Paolo Melchionna, in passato Vicepresidente MC Visconteo e ideatore della formula Sorpresa, al quale il Tour è intitolato dal 2010. Insieme al Presidente saluta tutti i partecipanti ed apre ufficialmente la stagione motociclistica e i festeggiamenti per i 15 anni del BMW MC Visconteo, che culmineranno con l'esclusivo evento "Gran Gala Visconteo" Sabato 28 Marzo nella splendida cornice di Palazzo Cusani a Milano.

 

        

Fuori il cielo ha virato all'azzurro e il sole si è ormai fatto largo tra le nuvole, rendendo ancora più piacevole il rientro: ancora qualche chilometro assaporando i dolci paesaggi morenici tra San Martino della Battaglia e Desenzano per poi riprendere la A4 in direzione Milano, con ancora negli occhi l'imponente serpentone Visconteo che ha colorato questa domenica di inizio primavera, regalandoci nuove emozioni e soprendendoci ancora una volta.

 

Grazie BMW MC Visconteo e auguri di Buon Anniversario!!!

 

Login Form

Social