0
0 ITEMS IN SHOPPING BAG
0
0 ITEMS IN SHOPPING BAG
Luigi Locati

Tour Leader

Luigi Locati
Telefono
348 52 03 420
Email
luigi.locati@mcvisconteo.it

Co-Tour Leader

Massimo Degrandi
Massimo Degrandi
Telefono
3286082807
Email
massimo.degrandi@mcvisconteo.it
ISCRIVITI

Partecipanti all'evento
16

    Confermato
    In attesa di conferma

Utenti in lista d'attesa

Prossimo evento

Data

03 Set 2022 - 04 Set 2022

Ora

8:00 am - 6:00 pm

Costo

Costo 215 euro in camera doppia - disponibili 8 camere doppie - nessuna disponibilità di camere singole - supplemento non soci euro 20 -

Posti disponibili

Etichette

APERTO

Giro del Monte Bianco

Il Monte Bianco è un rilievo delle Alpi nord-occidentali, nella sezione delle Alpi Graie, al confine tra l’Italia, con la Valle d’Aosta, e la Francia, con l’Alta Savoia, compreso tra i comuni di Courmayeur e Chamonix si erge a 4808 mt di altezza ed è la montagna più alta delle Alpi, e di tutta l’Europa, primato che le fa guadagnare il soprannome di “Re delle Alpi”.

Perennemente innevato, il Monte Bianco sorge al centro di una catena montuosa che si sviluppa per una lunghezza di 40km e una larghezza compresa tra gli 8 e i 15 km, su una superficie complessiva di 645 km².

Sul versante italiano della montagna si trovano le vette più impegnative da raggiungere, il Dente del Gigante, a 4014 mt, le Grandes Jorasses, oltre i 4000 mt, l’Aiguille Noire de Peuterey a 3773 mt, il Dôme du Goûter a 4306 mt, il Mont Dolent a 3820 mt e le Guglie di Chamonix tra i 3000 e i 3842 mt.

Il nostro  itinerario si snoderà lungo la strada SS26 fino ad  imboccare  la SR39 in direzione del colle San Carlo dove la strada comincia a serpeggiare in un carosello di curve e tornanti a gomito per raggiungere La Thuile.

Una volta superato il piccolo villaggio di La Thuile, la strada ci condurrà in cima del Piccolo San Bernardo, ma prima di arrivare sul colle ci fermeremo per una meritata pausa pranzo allo chalet Lo Riondet

La discesa dal passo si tuffa nell’alta Savoia francese e prosegue verso Bourg Saint Maurice, prima del quale devieremo  e imboccheremo la D902 che sale sul Cormet de Roselend, in seguito costeggeremo  la sponda nord dell’omonimo lago fino a Beaufort.

Da Beaufort seguendo la D218B saliremo  al Col di Saisies, che fa parte della Route des Grandes Alpes, superata Notre Dame de Bellecombe, ci immetteremo sulla D1212 in direzione di Megeve. Una volta superato l’abitato, continuando lungo la D909  giungeremo alla splendida località turistica di Chamonix dove ceneremo e  pernotteremo allo Chalet Hotel La Prieuré.

Il giorno seguente lasceremo  Chamonix e la Francia tramite la D1506 attraversando il col de la Forclaz per entrare in Svizzera e raggiungere il Colle del Gran San Bernardo.

Da Martigny prenderemo  la SS27 e, evitando il traforo, percorreremo  un tracciato magnifico ricco di curve che arriva in cima al valico.

Lasciato il passo rientreremo  in Italia superando in successione i piccoli comuni di St. Rhemy , Etroubles e Gignod fino alla meritata pausa pranzo ad Arnad.

La quota di iscrizione comprende:  pranzo di sabato – cena pernottamento e prima colazione in Hotel – pranzo della domenica

Ritrovo: sabato 3 settembre ore 8:15  autogrill Novara Nord con il pieno di benzina

PAGAMENTO
È possibile pagare la quota di partecipazione tramite:
– Bonifico bancario su IBAN IT57Q 06230 01626 000015097559 – Credit Agricole, Agenzia 18 di Milano
Causale:  Tour  Giro del Monte Bianco

Prenota Tour

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *