0
0 ITEMS IN SHOPPING BAG
0
0 ITEMS IN SHOPPING BAG
Arnaldo Sala

Tour Leader

Arnaldo Sala
Telefono
3488808759
Email
arnaldo.sala@mcvisconteo.it

Co-Tour Leader

Massimo Degrandi
Massimo Degrandi
Telefono
3286082807
Email
massimo.degrandi@mcvisconteo.it
Porto di Genova

Luogo

Porto di Genova
Genova, GE, Italia

Partecipanti all'evento
34

    Confermato
    In attesa di conferma

Utenti in lista d'attesa

Non è stato trovato nessun partecipante! Sei il primo a prenotare!

Prossimo evento

Weather

Sereno
14 °C
Wind: 8 KPH
Humidity: 1 %
Visibility: 16 KM

Data

15 Ott 2021 - 25 Ott 2021

Ora

8:00 am - 6:00 pm

Costo

camera doppia 1.100,00

Posti disponibili

Etichette

APERTO

Tour Sicilia 2021

Tour Sicilia 2021

dal 15 al 25 ottobre 2021

 

Sicilia isola fantastica, un tour per esplorare e……….

La Sicilia è, sì, arancini-cannoli-mare-sole, ma è anche così tante altre cose che non so davvero da dove iniziare.
È Storia. Architettura. Matematica. Musica. Profumi.

Passeggiare in alcune delle città siciliane è come compiere un viaggio indietro nel tempo. Le testimonianze di dominazioni diverse, che si sono avvicendate nel corso dei secoli, sono lì, a portata di mano, e si mescolano con la modernità. A questo si aggiungono tante tradizioni ed usanze, tramandate ed ancora oggi rispettate.

Le zagare, i gelsomini, gli agrumeti, il mare: potresti descrivere quest’isola anche soltanto attraverso il suo odore. Il rosso della lava ed il nero della cenere dell’Etna, il bianco della Scala dei Turchi, la sabbia dorata, le tonalità di blu del mare: è come una tela bianca da dipingere.
Panchine al sole, palme di dieci metri, città eleganti, porticcioli pieni di barche di legno dipinto. E poi terra, fichi d’india, dialetto, Montalbano, Archimede, Falcone e Borsellino. È un attico pieno di luce con un terrazzo che vede il mare.
Ma soprattutto la vera Sicilia è nel sorriso delle persone che ti accolgono come se fossi in famiglia, come se fossi tornato a casa.

E per me andare in Sicilia è un po’ come tornare a casa, quando non ci sono mi manca, come se fosse una persona vera.

In Sicilia si vive a un altro ritmo.

La gente apre i negozi quando si sveglia, non per forza ad un orario preciso.
Le indicazioni stradali sono poche e fatte male perché tanto “uno la strada per andare dove deve andare la sa”.
Poi piano piano ti accorgi che a vivere con lentezza si vive bene.
È il ritmo naturale della vita.

Quando te ne vai dalla Sicilia, non stai lasciando un luogo, stai lasciando un modo di vivere.

Un modo di vivere che ti ha fatto più felice.

E vuoi subito ritornare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *